Stampa Fine Art Giglèe

Home - Home - Stampa Fine Art Giglèe

stampanti professionali a getto di inchiostro di altissima risoluzione

Stampa Fine Art Giglèe

La stampa fine art giglèe (archival print) è realizzata con stampanti professionali a getto di inchiostro di altissima risoluzione, in grado di rispondere agli standard del mercato dell’arte e del collezionismo in termini di qualità e durata nel tempo.

Vengono utilizzati inchiostri ai pigmenti puri e supporti stampa di qualità conservativa che garantiscono una gamma cromatica e una durata nel tempo superiore ad ogni altra tecnologia precedente.

Punti di forza della stampa giglèe:

ampio spettro cromatico: quasi il doppio rispetto alla stampa chimica.

perfetta corrispondenza colore, controllabile, certificabile e ripetibile mediante   strumenti di misurazione e gestione colore.

superiore gamma di supporti stampa disponibili sul mercato, per marchi, tipologie, finiture, grammature.

conservazione: gli inchiostri a pigmento, abbinati a carte di stampa di qualità conservativa, garantiscono una durata allo scolorimento di molto superiore rispetto alla stampa chimica.

perfetta ripetibilità per edizioni e tirature limitate.

Offriamo anche servizi di scansione professionale, post produzione, controllo cromatico e ottimizzazione tonale, montaggio opere su pannello o passpartout e incorniciatura conservativa su misura.

I nostri clienti sono fotografi, artisti, collezionisti, gallerie, interior design e musei.

Ulteriore traguardo di qualità

Inchiostri

Con la nuova serie di inchiostri ai pigmenti EPSON ULTRACHROME HDX si è raggiunto un ulteriore traguardo di qualità e durata per la stampa fine art:

grazie al miglioramento in stabilità del nuovo pigmento giallo, la resistenza all’esposizione alla luce diventa 2 o 3 volte superiore rispetto alle precedenti serie di inchiostri K3 e HDR, con resistenza allo sbiadimento superiore ai 200 anni per il colore e 400 anni per il bianco/nero, in relazione al tipo di carta utilizzata

(dati Wilhelm immagini research – www.wilhelm-research.com).

stampe con ombre e neri ancora più profondi, grazie all’ incremento in densità massima (Dmax) dei nuovi inchiostri nero photo e nero matt. 

gamma colori ampliata con significativo miglioramento della brillantezza delle immagini.

ulteriore riduzione del metamerismo.

Ulteriore traguardo di qualità

Le Carte

In generale possiamo dividere i supporti stampa in due grandi categorie:

carte “fotografiche” e “carte Fine Art”:

queste ultime devono essere prodotte con materiali puri e adatti alla conservazione, devono quindi essere esenti da acidità, lignina, clorine e sbiancanti ottici (OBA), avere una  riserva alcalina ed essere conformi alla norma ISO 9706.

Le stampe realizzate con questi supporti rappresentano l’eccellenza sia dal punto di vista estetico che conservativo.Queste caratteristiche le rendono ideali per artisti, mostre, collezionisti ed edizioni limitate.

Ogni tipologia di carta è inoltre caratterizzata da una particolare texture, un grado di lucido e un punto di bianco unici.

Ogni immagine quindi risponde in maniera diversa a secondo del supporto sul quale viene stampata.

Si può scegliere fra:

superficie del coating: con finitura gloss, semi matt o matt.

supporti rivestiti in resina (carte RC) o a base fibra naturale.

in cellulosa, pura alpha cellulosa, 100% cotone, e ancora in fibra di bamboo, riso o gelso (kozo), per ogni tipo di esigenza creativa.

Garanzia di originalità

Certificazioni

DIGIGRAPHIE

Digigraphie è un marchio creato da Epson per la produzione di opere Fine Art realizzate con tecnologia digitale Epson.

Ogni stampa da collezione è contrassegnata dal timbro a secco Digigraphie, firmata, numerata e corredata da certificato di garanzia.

Il marchio garantisce l’eccellenza con cui ogni edizione è realizzata in termini di qualità, accuratezza e durata nel tempo.

La certificazione Digigraphie riguarda solo opere realizzate con i seguenti requisiti:

stampanti professionali serie Epson Stylus Pro/Surercolor SC-P.

inchiostri a pigmenti Epson Ultrachrome.

supporti fine art certificati Digigraphie (elenco su www.digigraphie.com).

con autentica: numerazione, firma dell’artista, timbro a rilievo e certificato di garanzia.

Il concetto di tiratura viene definito da tre criteri liberamente determinati dall’artista:

numero di copie prodotte.

il formato in cui viene prodotta l’opera.

il supporto sul quale viene stampata.

HAHNEMUHLE

Il certificato di autenticità Hahnemuhle è stato realizzato per garantire l’originalità delle edizioni limitate e delle opere stampate su supporti Hahnemuhle, per ridurre il rischio di plagi.

Su ogni opera verrà apposto un bollino olografico numerato e un identico bollino verrà applicato su un certificato di autenticità stampato su carta pregiata con filigrana Hahnemuhle e fibre fluorescenti di sicurezza.

Questa combinazione assicura il collegamento effettivo tra opera e certificato firmato dall’artista.

I certificati sono prodotti rispettando i severi standards di Europay e Clearstream, leaders mondiali per l’anti contraffazione.

Il certificato e gli ologrammi possiedono elementi antifalsificazione visibili ed invisibili: numero di serie, stampa a guilloche, stampa iridata, filigrana e dicitura in inchiostro UV.

In aggiunta, per chi lo volesse, è possibile registrare ogni opera così certificata su “myartregistry.com”.

[/vc_section]

My Shopping Cart

Text paragraph

You can see how he solves his problems. You can also see what’s wrong. Young children, especially, have enormous creativity, and whatever’s in them rises to the surface in free play.

Recent Projects